mercoledì 23 dicembre 2009

La preparazione dei dolci di Natale

In questo post vorrei parlarvi di una tradizione legata alle feste di Natale, la preparazione dei dolci natalizi, da consumare proprio il giorno Natale. In Campania, infatti, oltre al panettone e al  pandoro sulle tavole compaiono molti altri dolci e, sono diversi a volte anche per provincia e, non sono solo buoni ma anche belli e profumati, tra questi: le pasticelle, gli struffoli e le zeppole di patate...
q4_HN3HmGdwJ.jpg images (23).jpg10-11-10_0937.jpg

Siamo ormai vicini al Natale è tempo di preparare i dolci natalizi, nella tradizione della  mia famiglia, ci sono diversi dolci, tutti rigorosamente fatti a mano e qualche giorno prima della festa: gli  struffoli, le pasticelle e le zeppole. Si inizia il 22 dicembre verso le 10.00 con la preparazione, per finire nel pomeriggio verso le 18.30 con il camino acceso e sul tavolo farina, uova, zucchero, burro, liquore e gli zampognari, in mezzo alla strada che suonano "Tu scendi dalle stelle"
Gli Struffoli
E' un tipico dolce natalizio, la cui forma è a base di sfere ricoperte di miele e dai multicolorati confettini o diavulilli. L’origine degli struffoli è greca: il nome, deriva da strongulos, cioè pasta a forma sferica, arrotondata o incavata.

Le pasticelle
E' una specie di raviolone ripieno con crema di castagne, cioccolato,caffè, ricoperte poi di miele e confettini o diavulilli o semplicemente di zucchero a velo

Le zeppole
Chiamata anche graffe a base di farina, patate e ricoperte di zucchero.

La preparazione di tutte queste delizie di solito finisce in serata, con il profumo delle pasticelle, degli struffoli fritti e delle zeppole  che impregna la casa e tutti gli abiti. E tra un assaggio e l'altro ci si trova seduti accanto al fuoco, mentre si accendono le luminarie ai balconi e sugli alberi di Natale, ed è già sera. 
Tra le finestre chiuse e il vapore acqueo che si forma sui vetri, gli aromi dei dolci, gli odori di vaniglia, di miele, di agrumi, il freddo e il fuoco del camino siamo già con la fantasia dentro la magia di questa meravigliosa festa...
Tutte queste cose meravigliose, i profumi, i sapori, non posso farvele sentire, però, posso scrivervi le mie ricette e Augurare a tutti naturalmente Buon Natale!
Leggi anche