sabato 5 dicembre 2009

Festa dell'Immacolata a San Gregorio Armeno

Fra qualche giorno, l'8 di dicembre  con la festa dell'Immacolata, al sud e a Napoli (mentre al nord è con  S. Ambrogio),  inizia il conto alla rovescia per il Natale. Via San Gregorio Armeno è la celebre strada degli artigiani del presepe, una stradina del centro storico di Napoli ricca di  una miriade di botteghe artigiane, famosa in tutto il mondo proprio per le innumerevoli botteghe dedicate all’arte presepiale ... Ed un presepe lei stessa!

E' davvero difficile descrivere a parole o con immagini cosa è  questo luogo, io ci sono andata di sera, con le luci colorate, i suoni del Natale, la magia e gli odori di quel quartiere. Case antiche, stradine dove riesce a passare una sola macchina, portoni pieni di magia, in cui entri e ti ritrovi in un cortile pieno di botteghe e bancarelle, il vociare della gente, il dialetto dell'artigiano classico, che ti fa sorridere e pensare al grande Totò...

E poi l'odore della pizza, l'aroma del caffe che invade le strade e il profumo della pastiera che fuoriesce dalle pasticcerie, la musica degli zampognari  che crea un atmosfera suggestiva ti guardi intorno e  ti sembra di essere proiettata in un altro posto, in un altro luogo, un posto fantastico ricco di meraviglie create dall'uomo.
11-02-11_1825.jpg11-02-11_1827.jpg
Una moltitudine di botteghe, negozietti e bancarelle coloratissime affollano questa via,  e i vicoli adiacenti. E c'è di tutto per il presepe: dalle casette di sughero o di cartone in varie dimensioni, agli oggetti “meccanici” azionati dall’energia elettrica come mulini a vento o cascate, ai pastori di terracotta dipinti a mano.
12-02-11_0925.jpg
11-02-11_1825.jpgCi sono: i pastori, i venditori di frutta, di pesce, il macellaio e l’acquaiola;  il pizzaiolo “robotizzato” che inforna la pizza, i classici come Benito, i Re Magi e naturalmente la Sacra Famiglia,  il bue e l' asinello, in tutte le dimensioni e poi presepi già montati, da comprare e portare  casa, insomma delle vere e proprie opere d’arte. 

E poi non possono mancare le statuette o meglio la caricatura del politico o del VIP del momento, del personaggio che sale alla ribalta della cronaca, quest'anno... Mike Bongiorno e Michael JacKson.
12-02-11_0917.jpg
Immagine.JPGImmagine 1.JPG



 La bravura dei maestri presepai non si può descrivere a parole, ogni immagine ogni statua è curata nei minimi particolari, rimani incantata e affascinata, o meglio a bocca aperta in questo mondo... 
E' bellissimo andare a S. Gregorio Armeno, soprattutto di sera, io lo consiglio, per le innumerevoli cose belle che vedrete, per la magia da cui sarete investiti, perchè è un mondo davvero fantastico e fuori dal comune perchè qui ovunque guarderete sarete proiettati nella vera magia del Natale!

Leggi anche:
Curiosità e storia del Presepe
6 Gennaio l'Epifania tutte le feste porta via
Festa di Sant'Ambrogio e Fiera degli Oh Bej Oh Bej
I mercatini di Natale in Italia